Le soluzioni per registri di SDMS SA

SDMS SA ha creato un registro elettronico per notai e le loro firme digitali in collaborazione con il Cantone di Vaud. Essendo strutturato in moduli consente così di avere più registri cantonali gestiti parallelamente dalle rispettive autorità di vigilanza.

Registro delle firme elettroniche del notariato svizzero

Questo registro, che attualmente include tutti i notai dei Cantoni di Vaud e Ginevra, offre i vantaggi illustrati di seguito.

  1. Conferisce ai notai registrati un’identità elettronica assegnata dall’autorità di vigilanza cantonale.

  2. Garantisce una firma elettronica qualificata, che consente ai notai di firmare i documenti elettronici in funzione notarile e di ricevere il sigillo elettronico regolamentato cantonale. Il registro attesta di conseguenza lo status di notaio nella sfera digitale.

Il registro delle firme elettroniche viene aggiornato regolarmente e permette di verificare lo status di notai in modo affidabile.

Il registro del Cantone di Vaud è gestito dal responsabile della Divisione della giustizia del Dipartimento delle istituzioni e della sicurezza.

Il Cantone di Ginevra dispone dello stesso registro, gestito dal Dipartimento della sicurezza.

Il registro delle firme elettroniche è collegato all’archivio elettronico e regola l’accesso alle copie originali dei documenti archiviati in modo tale che ogni notaio e il rispettivo personale possano consultare esclusivamente i propri certificati.

Assegnazione automatica della firma elettronica, della conferma di ammissione confederale e del sigillo del notariato cantonale

Dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza sulla realizzazione di atti pubblici e autenticazioni in forma elettronica (OAPuE) in data 1° febbraio 2018, SDMS SA ha creato in collaborazione con l’Ufficio federale di giustizia un’interfaccia tra il registro dei notai cantonale e quello confederale. Questa permette a tutti i notai registrati di avere accesso, tramite un programma per firme elettroniche «LocalSigner», in una sola volta al sigillo notarile cantonale e alla conferma di ammissione confederale (dal RegPU) come notai.



Dummy Bild